Date retta a me, sorelle: ci sono mille modi per dire I love you, ma la strada più breve per conquistare il cuore di qualcuno è… conquistare prima il suo stomaco! Largo quindi a torte, pasticcini, cioccolatini e biscotti fatti in casa o comprati nella vostra pasticceria preferita. Impossibile resistere a tutta questa dolcezza!   E se la persona che volete stupire preferisce il salato? Nessun problema, la vostra Pam è qui per affrontare con voi ogni tipo di emergenza culinaria! Seguite questi semplici passaggi per preparare dei romanticissimi cuoricini alla pizza che a ogni morso dicono… I love you!   Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia, 70 g di mozzarella per pizza, 150 g di salsa di pomodoro, 1 uovo, formaggio grattugiato.   1. Con una formina per biscotti tagliate dei cuori di pasta sfoglia in numero pari.   2. Farcite la metà dei cuori con un cucchiaino di salsa di pomodoro e un pezzetto di mozzarella.   3. Coprite ciascun cuore di pasta sfoglia con uno uguale non farcito e sigillate i cuori ripieni con l’aiuto di una forchetta.   4. Spennellate i cuori ripieni con albume d’uovo, spolverate con formaggio grattugiato e lasciate cuocere in forno a 200°C per 15 minuti.   Yummi, io sono già innamorata di queste pizzette, e voi? Pam
martedì 6 aprile 2021
Ragazzeee, che imbarazzo!!! Vi è mai capitato di fare una figuraccia proprio con la persona speciale davanti alla quale vorreste apparire sempre perfette??? A me è successo e… volevo sotterrarmi dalla vergogna!   Il regalo sbagliato Volevo prendergli un pensiero carino, ma forse un orsacchiotto di peluche non è stato un’idea geniale. Dalla faccia che ha fatto ho intuito subito che il regalo non era esattamente… di suo gradimento, ma ormai non potevo mica riprendermelo indietro!   Tempismo imperfetto È passato a trovarmi per farmi una sorpresa e io l’ho accolto così: in accappatoio e con una maschera al cetriolo addosso, che vergogna!!!   Mosse maldestre Ehm, sì è successo anche questo: l’ho centrato in pieno con un gelato, ma per sbaglio! Ho cercato subito di rimediare al danno aiutandolo a pulirsi, ma ho finito per sporcarmi anch’io di gelato, argh! Che scena imbarazzante!   Dopo tutte queste disavventure volevo solo scappare via e non farmi più vedere, proprio io, che di solito adoro aiutare gli altri ad affrontare le questioni di cuore! Per fortuna ci sono le mie amiche Tea Sisters, sempre pronte a darmi il consiglio giusto. Quando ho raccontato loro quello che era successo prima di tutto mi hanno tranquillizzata e poi mi hanno ricordato che fare figuracce (soprattutto in queste situazioni mooolto delicate) è nor-ma-lis-si-mo! Tanto più che anche l’altra persona sarà tesa quanto noi e altrettanto a rischio figuracce! Quindi se vi capita una situazione del genere niente paura: anziché correre a nascondervi fatevi una bella risata, scioglierà la tensione e trasformerà quel momento imbarazzante in un aneddoto divertente che a distanza di tempo ricorderete col sorriso!   Se volete scoprire di più su quello che ho combinato a Parigi correte in libreria, I love you Colette vi aspetta! Un abbraccio da Cocò
 
giovedì 1 aprile 2021
Buongiorno, ragazze! Beh, “buongiorno” si fa per dire, oggi svegliarmi è stato un po’ traumatico… Sono ancora scombussolata dal cambio dell’ora di qualche giorno fa (per le dormiglione come me è molto difficile abituarsi a dormire un’ora in meno!) e oggi Pam ha ben pensato di farmi un pesce d’aprile puntando di nascosto la mia sveglia con un’ora di anticipo. Risultato: mi sono alzata senza nemmeno fare caso al fatto che l’orologio segnava le sei anziché le sette, mi sono vestita e sono scesa per fare colazione alla mensa del college… trovandola ancora chiusa! Sono tornata in camera un po’ perplessa, non mi era mai capitato di sbagliare a puntare la sveglia, e davanti alla porta ho trovato Pam, in pigiama e con un sorriso a trentadue denti. Era stata una sua idea per farmi uno scherzo! Stavo quasi per arrabbiarmi, ma lei aveva con sé un pensierino per farsi perdonare: un kit della buonanotte personalizzato!   Se anche voi avete un’amica dormigliona provate a realizzare questo sacchettino con tutto il necessario per una bella dormita!   Occorrente: sacchetto di carta, fogli di carta da regalo colorata, colla, forbici con la punta arrotondata, pennarelli, oggetti da inserire nel kit.   1. Ritagliate dai fogli di carta da regalo le sagome della coperta, del risvolto del lenzuolo e del cuscino. Incollatele sul sacchetto, poi aggiungete il nome della persona a cui lo regalerete.   2. All’interno di questa busta-regalo potete inserire vari oggetti, in quella che mi ha fatto Pam c’erano uno spazzolino da denti in bamboo (per produrre meno rifiuti in plastica!), un flaconcino di crema idratante viso per la notte, una saponetta profumata e una mascherina paraocchi da usare quando la mia compagna di stanza tiene la luce accesa per leggere fino a tardi mentre io crollo dal sonno!   Vivì
 
martedì 30 marzo 2021
Ragazze, tenetevi forte perché vi devo raccontare una cosa bella bellissima bellissimissima! Sono stata a Parigi, dove ho fatto uno stage alla Maison Macramé, una famosa casa di moda. È stata un’esperienza stupenda e la porterò sempre nel cuore, anche perché là… ho conosciuto un ragazzo!!! Sono stati giorni magici ed entusiasmanti, e lui è così dolceee! Ovviamente mentre ero a Parigi ho tenuto aggiornate le altre Tea Sisters perché all’inizio ero un po’ confusa: non capivo se stessimo solo diventando molto amici o… qualcosa di più! E appena sono tornata a Topford ho chiamato Tea Stilton per raccontare anche a lei questa romanticissima storia. Lei non ha perso un secondo e l’ha trascritta in un libro, che da oggi troverete in libreria, che emozione!   Gli affari di cuore però possono essere questioni molto delicate, per esempio dire I love you a una persona che ci piace non è per niente facile! Vi è mai capitato di voler dichiarare i vostri sentimenti a qualcuno, con la speranza che siano ricambiati, ma di non riuscirci per via della timidezza, o della paura di un rifiuto, o della difficoltà di dichiararvi a parole? Tranquille, è una cosa normalissima! Per affrontare questo problema che blocca molte di noi ho pensato di raccogliere alcuni suggerimenti per dimostrare l’affetto attraverso i gesti, senza dover necessariamente usare le parole…   Il modo più semplice è quello di affidare i vostri sentimenti a una lettera da consegnare alla persona di cui siete innamorate. In questo modo sarete libere di scrivere tutto quello che provate con calma, scegliendo le parole più giuste ed evitando l’agitazione e il panico da “dichiarazione faccia a faccia”! Un altro modo molto carino per dire "I love you" è quello di dedicare una canzone alla persona che amate: potrebbe essere una musica romantica, il cui testo esprima i sentimenti che provate, ma va benissimo anche semplicemente… la vostra canzone preferita! Una terza opzione è quella di regalare un disegno o una poesia. Ancora meglio se fatti o scritti da voi, ma se non avete ispirazione esistono tantissimi artisti e poeti che hanno rappresentato meravigliosamente questo magico sentimento chiamato… amore! In alternativa (o in aggiunta a una delle precedenti opzioni, perché no!) potreste anche preparare un invito speciale a trascorrere un pomeriggio insieme, per esempio a mangiare un gelato o a vedere un film insieme!   E per una dichiarazione d’amore in perfetto stile Tea Sisters ecco un contenuto speciale: una scatolina cuoriciosa da ritagliare e costruire! CLICCA QUI per scaricare! Potete metterci dentro un cioccolatino, un regalino o un messaggio speciale per dire: I love you! In ogni caso, qualunque sia la vostra scelta, vi auguro che i vostri sentimenti siano ricambiati! W l’amoreee!   Cocò
 
giovedì 25 marzo 2021
Buongiorno amiche! Non so se sia colpa di quest’arietta primaverile o del fatto che non nuoto da un bel po’, ma questa mattina mi sono svegliata con una voglia incredibile di… mare! Purtroppo in questi giorni fa ancora decisamente freddino per fare il bagno, quindi ho deciso di sognare un po’ a occhi aperti con un test a tema sottomarino... A voi piace il mare? Se vi sentite delle creature acquatiche rispondete a queste domande e scoprirete che sirena siete!  
 
martedì 23 marzo 2021
Carissime amiche, qualche giorno fa ho scoperto che il 27 marzo si festeggia la Giornata mondiale del Teatro, e mi è sembrata una ricorrenza bellissima e molto importante! A voi piace andare a teatro? A me moltissimo, e non parlo solo delle rappresentazioni tradizionali ma anche del teatro di strada, del circo con gli acrobati e i giocolieri, delle marionette… Mi piace quasi più del cinema, perché lo sento più reale e coinvolgente!   Cercando su Internet qualche info in più su questa giornata speciale ho scoperto anche un’altra cosa meravigliosa: avete mai sentito parlare del teatro a domicilio? È geniale! In alcune città gruppi di artisti e compagnie teatrali si sono attivati e organizzati per rendere disponibili le loro rappresentazioni nelle corti dei palazzi, in modo che i condomini possano assistere allo spettacolo… dal balcone di casa! Se siete fan del teatro o anche solo se siete curiose, provate a controllare su Internet insieme a un adulto se nella vostra città è attivo questo servizio!   E per festeggiare con voi la Giornata mondiale del Teatro vi lascio anche due regalini! Il primo è il mio passo preferito di Romeo & Giulietta da declamare ad alta voce con i vostri amici:  

Oh, Romeo, Romeo! Perché sei tu Romeo? Dimentica tuo padre e rifiuta il tuo nome, oppure, se non vuoi, giurami amore e sarò io a rinunciare al mio. Solo il tuo nome mi è nemico: tu per me saresti sempre Romeo,

anche se non fossi un Montecchi. Cosa vuol dire in fondo essere un Montecchi? Non è una mano, o un piede, non è un braccio o un viso, o qualunque altra parte di un uomo. Scegli un altro nome!

In fondo, che cosa c’è in un nome? Quella che noi chiamiamo rosa, con un altro nome avrebbe lo stesso profumo. Così Romeo Montecchi, se anche non si chiamasse così, sarebbe comunque il dolce ragazzo perfetto che è.

Romeo, liberati del tuo nome, che non è parte di te, e al suo posto prendi tutta me stessa.

Il secondo regalo è un’immagine tratta dai nostri Libri del Cuore, ovviamente sempre a tema Romeo & Giulietta, da scaricare! Potete usarla come sfondo per il cellulare, oppure stamparla e appenderla in cameretta…

CLICCA QUI per scaricare!

 

W il teatro!

Violet

 
giovedì 18 marzo 2021
Ciao, sisters! Qui è la vostra Pam che oggi, oltre a proporvi una sfiziosa ricetta, vi parlerà di stagionalità…   Stagionalità significa: a ogni stagione i suoi prodotti. Voi uscireste mai in costume da bagno e infradito a febbraio? Beh, io no di certo… Allo stesso modo vi assicuro che i fagiolini non hanno nessuna voglia di germogliare a dicembre, sono verdure primaverili, loro! Insomma anche se oggi con le serre è possibile trovare ogni tipo di cibo tutto l’anno io credo che sia molto importante seguire i cicli della natura e cercare di comprare e mangiare frutta e verdura di stagione (anche perché è molto più buona di quella fatta crescere in serra!). Alcuni ortaggi come le cipolle le patate e le carote invece crescono tutto l’anno e possiamo usarle per completare o arricchire tutte le nostre preparazioni!   Ecco allora un bell’elenco di verdurine primaverili da usare per tantissime ottime ricette: fagiolini, piselli, asparagi, lattuga, zucchine, fiori di zucca e rapanelli. Mentre, per quanto riguarda la frutta, abbiamo: kiwi, albicocche, ciliegie e fragole! Yummi! Per la ricetta di oggi ho scelto di proporvi una Crema dell’orto primaverile, fresca e rispettosa della natura!   Ingredienti per 4-5 tazze: 250 g di piselli sgranati 120 di fagiolini freschi 20 foglie di menta ½ litro di brodo vedetale Olio extravergine di oliva Sale   1. Scolate i piselli dal vasetto e togliete l’estremità iniziale e quella finale dei fagiolini. Scaldate due cucchiai d’olio in una pentola alta e fate soffriggere leggermente i piselli e i fagiolini, salateli e lasciateli insaporire per qualche minuto.   2. Coprite le verdure con il brodo, portate a bollore e fate cuocere ancora per 25-30 minuti a fuoco lento, quindi lasciate raffreddare per circa 10 minuti.   3. Spezzettate la menta con le mani (tranne qualche foglia che userete per la decorazione) e aggiungetela alle verdure ormai tiepide. Poi sminuzzate il tutto con il frullatore a immersione, fino a ottenere una crema. Se è troppo densa aggiungete qualche cucchiaio di acqua calda.   4. Distribuite la crema di verdure nelle tazze e guarnite ciascuna porzione con una fogliolina di menta. Disponete le tazze su un vassoio e… servite!   Buon appetito e… W la primavera! Pam
 
AccediRegistratiPer rimanere aggiornato sulle
novità delle Tea Sisters e accedere a tanti
contenuti esclusivi!