Oggi pomeriggio stavo studiando con le mie super amiche. Andava tutto bene, quando a un certo punto mi sono accorta di due cose: avevo una gran fame, segno che era ormai ora di merenda, ma c’era ancora un sacco di luce!

Per mille bielle sbiellate! Le giornate si sono allungate. È l’effetto più bello della primavera, secondo me. Appena l’ho detto, Nicky è saltata su dicendo che dovevamo assolutamente uscire e Paulina ha proposto “perché non facciamo un giro a piedi?” e Violet ha risposto “No, non a piedi, andiamo in bicicletta!

L’idea è piaciuta tutte! Così siamo corse a prendere le bici e le mie amiche erano già pronte a saltare in sella, ma… è da un po’ che non usiamo le bici, e la manutenzione è molto importante!

I controlli sono pochi, ma fondamentali (meglio non fare da sole, ma con qualcuno di più grande a darvi una mano!). Eccoli qui:

1. Controllate le gomme e gonfiatele se necessario.

2. Pulite e ingrassate la catena.

3. Fate girare i pedali e se serve fate mettere una goccia d’olio nel meccanismo.

4. Togliete eventuali rametti o bastoncini fra i raggi delle ruote.

5. Controllate che il fanale e la lucina posteriore funzionino, o assicuratevi di avere messo nello zaino delle lucine portatili (io ne ho sempre una d’emergenza )

La vostra bici è perfetta, ingrassata, pulita e oliata? Bene adesso potete QUASI partire! Mancano ancora pochi, semplicissimi accorgimenti prima di mettersi in sella!

6. Riempite una bottiglietta d’acqua e portatela con voi: pedalare fa venire sete.

7. Usate il caschetto: la sicurezza viene prima di tutto!

8. Avvisate un adulto del luogo dove siete dirette e non cambiate programma senza avvertire.

9. Se potete, scegliete sempre le piste ciclabili e in alternativa percorsi poco trafficati, anche se sono più lunghi.

10. Rispettate il codice della strada!

Pronte? Ok, si parte!

Alla prossima, sorelle!

Pam

 



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: