Care amiche,
durante la lezione sulla poesia la professoressa Ratcliff ci ha fatto riflettere su una cosa: per imparare a scrivere è importantissimo… divertirsi con le parole!


E per farci capire che cosa intendeva, ci ha proposto un esercizio davvero super!
Ha ritagliato tanti bigliettini su cui ha scritto altrettante parole in rima tra loro: mare, saltare, alveare, amare, battibeccare, zanzare, scordare, calcare, anulare, nuotare…
Poi ci ha invitato a pescare due bigliettini e a inventare una strofa in rima con le parole scritte sopra.
Io ho pescato “zanzare” e “nuotare”. Così ho scritto: “Non sapevo nuotare finché non sono dovuta scappare dalle zanzare”.
E Nicky, invece, ha pescato le parole “saltare” e “mare” e ha scritto: “Quando vedo il mio amato mare, dalla gioia mi metto a saltare!”.
Insieme ai nostri compagni, abbiamo giocato per tutta la lezione e ci siamo divertiti un mondo!
Provate anche voi con le vostre amiche: più si è, più ci si diverte!
A presto!

Paulina

 

2 commenti per “Giochi di… parole”

  1. magda7 ha detto:

    Che esercizio stratopico!! Anzi, più che un esercizio è un gioco!

  2. giulybutterfly08 ha detto:

    che idea carina



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: