Giornata Mondiale dell’Ambiente

2 giugno 2022

Carissime amiche, tra pochi giorni, il 5 giugno per la precisione, sarà la Giornata Mondiale dell’Ambiente: un’occasione importantissima per riflettere sulla salute nostro pianeta e su cosa possiamo fare per aiutarlo. Sembra incredibile, ma ognuno di noi può contribuire nel suo piccolo a fare qualcosa per la Terra! Se tutti ci impegnassimo potremmo davvero cambiare le cose e arrivare, un domani, a vivere in un mondo più pulito e sano per tutti…


Avete mai sentito parlare di “impronta ecologica”? Si tratta di un valore che si ottiene calcolando le risorse naturali di cui l’uomo ha bisogno e confrontandole con la capacità della Terra di rigenerare quelle risorse. Potete immaginarla come l’orma di un piede sulla sabbia bagnata: è il segno più o meno ingombrante del nostro passaggio sul mondo.
Per calcolarla si analizzano le abitudini di ciascuna persona in fatto di scelte alimentari, quantità di rifiuti prodotti, abiti o altri oggetti acquistati, energia consumata e anidride carbonica emessa in atmosfera. L’ideale sarebbe ridurre al minimo la nostra impronta, in modo da imporre alla Terra uno sforzo più piccolo per rinnovare le risorse consumate!

Ma come si può fare? Ecco qualche consiglio…

ENERGIA

Muovetevi il più possibile a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici, evitando l’automobile.

Spegnete la TV, lo stereo, il computer o il tablet dopo averli usati e non lasciateli in standby.

Togliete la spina dei dispositivi elettronici quando sono carichi, se rimangono collegati alla corrente, continuano a consumarla inutilmente!

Accendete le luci di casa solo quando è veramente necessario e spegnetele quando uscite da una stanza.

ACQUA

Lavatevi i denti tenendo il rubinetto chiuso quando non serve e usate un bicchiere per sciacquarvi la bocca, così userete meno acqua!

Anche quando fate la doccia provate a chiudere il rubinetto mentre vi insaponate.

Conservate l’acqua di cottura della pasta per lavare i piatti: proprio così! Quando è calda, infatti, aiuta a togliere lo sporco perché contiene l’amido, una sostanza che funziona un po’ come il sapone, ma non inquina!

Quando lavate le verdure tenete l’acqua e usatela per innaffiare le piante del vostro balcone (mi raccomando, non quella salata)!

RIFIUTI

Frutta e verdura si possono comprare sfuse, evitando gli imballaggi che poi vanno buttati e quindi producendo meno spazzatura!

Quando un oggetto diventa inutilizzabile, smaltitelo in modo corretto: chiedete ai vostri genitori quali sono le regole per la raccolta differenziata nel vostro comune e seguitele.

Se avete acquistato qualcosa (oggetti, abiti, giochi) che non vi piace più, lavorate di fantasia per trovare un modo per riutilizzarlo, e se proprio non ci riuscite… regalatelo o portatelo a un mercatino dell’usato dove potrà avere una seconda vita!

Provate a mettere in pratica il più possibile questi consigli e il pianeta vi ringrazierà!

Un abbraccio da Pilla

#consigli #natura

  1. giulypaulina ha detto:

    Grazie Pilla! È vero, salvaguardare l’ambiente è fondamentale! Vi consiglio questo libro:
    http://www.ildiariodelleteasisters.it/teasisters_libri/con-il-pianeta-nel-cuore/

  2. violaverde ha detto:

    Ottimo consiglio, giulypaulina!! E cmq, bel post

  3. camilla2209 ha detto:

    Ma che bel libro PAULINA! Ho me ne stavo dimenticando bel consiglio GIULYPAULINA! Un bacio CAMILLA!

  4. camilla2209 ha detto:

    Vero aiutare la TERRA è un bel gesto ma anche se è piccolo da un grande aiuto a noi ma anche alla TERRA.

  5. tangys ha detto:

    Anche se sono un po’ in ritardo…
    Ottimi consigli, grazie Pilla!
    Proteggere l’ambiente è fondamentale: la terra è la nostra casa e dovremmo rispettarla.

Lascia un commento a questo post:

Libri correlati