Bonjour amiche,

state cercando un’idea morbida e calda per i vostri regalini di Natale? Che ne dite di un paio di guanti supercomodi e supercaldi?

Quando il clima si fa freddo, è importante avere sempre con sé un paio di guanti. Oggi voglio raccontarvi come ho creato cinque paia di guanti senza dita per le mie amiche riciclando un vecchio maglione che non indossavo più.

Così potete farli anche voi!

 

Vi occorrono: un vecchio maglione di lana, forbici con le punte arrotondate, ago e filo di lana dello stesso colore del maglione, gessetto.

 

  1. Stendete bene il maglione su un tavolo. Appoggiate la mano sinistra sul margine inferiore del maglione, con il polso posato al bordo. Poi, con il gessetto, tracciate la sagoma della mano tenendo circa un centimetro di abbondanza. Ripetete l’operazione con la mano destra.
  1. Facendovi aiutare da un adulto, ritagliate due sagome facendo attenzione a tagliare contemporaneamente il davanti e il dietro del maglione.

  1. Rovesciate le due parti del primo guanto in modo che i bordi esterni combacino e, con l’aiuto di un adulto, cucite i margini tagliati.
  1. Rovesciate di nuovo il guanto cucito: ecco pronto il primo guanto! Ora fate lo stesso con il secondo.

  1. Se volete, potete decorarli cucendo sopra dei ponpon, delle perle colorate o dei fiocchetti.

 

Ecco pronti i vostri guanti: belli e caldi… parola di Colette!

 



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: