Balletto

giovedì 22 luglio 2021
Ciao, ragazze! Oggi vorrei fare un sondaggio: qual è la prima cosa che vi viene in mentre pensando alla Corea? Per me è… il k-pop!!! C’è qualcuna fra di voi che, come me, ama questo genere musicale? Io lo trovo semplicemente irresistibile, mi trasmette un sacco di energia e lo ascolto sempre in cuffia quando vado a correre!   Lo trovo fantastico anche perché unisce alla musica delle coreografie super coinvolgenti: guardando gli idol che si esibiscono mi viene voglia di catapultarmi in Corea e iscrivermi a un’accademia! Purtroppo però so che è un percorso molto difficile da intraprendere e ci vogliono anni di preparazione e allenamento nelle discipline del canto e della danza per diventare famosi! Quindi… addio sogno di diventare un’idol! Con le mie amiche però ci siamo dette: perché non far finta di essere un gruppo k-pop? Così abbiamo creato una playlist di canzoni e ci siamo inventate delle coreografie prendendo spunto da quelle dei nostri artisti preferiti! È stato super divertente e, anche se per un pomeriggio e basta, ci siamo sentite proprio come delle vere stelle del pop coreano.   Cliccando QUI potete scaricare un’immagine di noi in versione "K-pop Sisters": coloratela e appendetela in cameretta, così mentre ascolterete e ballerete le vostre canzoni preferite, sarà un po’ come averci al vostro fianco!
 
giovedì 3 giugno 2021
Ragazze, come sapete io adoro la danza classica e Il lago dei cigni e altri balletti mi ha letteralmente fatto sognare… Dopo averlo letto sono corsa a recuperare le mie scarpine da danza classica, non le indossavo da un pezzo ed erano finite in fondo all’armadio! Leggere queste storie mi ha fatto tornare voglia di indossarle e quindi, anche se sono un po’ arrugginita, ho deciso che presto prestissimo tornerò a ballare! Ma per sentirsi ballerine non è obbligatorio saper stare sulle punte, anche chi di voi non ha mai indossato scarpine da classica può sentirsi leggiadra e aggraziata come Odette, la protagonista del Lago dei cigni, semplicemente decorando a tema accessori quotidiani!   Qui di seguito trovate due idee molto carine per portare la danza nella vita di tutti i giorni: su una comoda shopper di tela e sulla vostra spazzola per capelli!   Shopper in punta di scarpine Occorrente: una borsa di tela, un pennarello rosa per tessuti, tessuto adesivo rosa, nastro di raso rosa, forbici con la punta arrotondata, una matita.   Disegnate sulla borsa le scarpine da danza con la matita, poi ripassatele con il pennarello per stoffa. Per creare i nastri ritagliate delle strisce di tessuto adesivo e, con l’aiuto di un adulto, fissatele sulla borsa con il ferro da stiro caldo. Completate la vostra borsa cucendo in cima ai nastri due fiocchetti di raso! Porta spazzola in tutù Occorrente: un barattolo vuoto di vetro, tulle rosa, forbici con la punta arrotondata, nastro.   1. Tagliate un nastro di raso lungo il doppio della circonferenza del vostro barattolo.   2. Tagliate tante strisce di tulle rosa larghe circa 2 cm e lunghe 6-8 cm.   3.  Piegate a metà una striscia e annodatela al nastro (come nella figura). Ripetete questa operazione con le altre strisce, fino a coprire tutto il nastro. Ricordare di lasciare 5 cm a ogni estremità per legarlo. 5. Annodate il gonnellino di tulle attorno al vasetto di vetro, chiudendolo con un fiocco. Che ne dite? Io li trovo semplicemente deliziosi!   Bacibaci Cocò
 
martedì 1 giugno 2021
Care amiche, per tutte le appassionate di danza oggi è un giorno speciale! Tra i nostri Libri del Cuore infatti è appena arrivato un nuovo titolo firmato Tea Stilton: Il lago dei cigni e altri balletti. È un volume che raccoglie le storie di tre balletti classici tra i più famosi e amati di tutti i tempi: “Il Lago dei Cigni”, che narra l’amore tra il coraggioso Siegfried e la bella Odette; “Giselle”, ovvero la  storia di una dolce contadina e infine “Lo Schiaccianoci”, che vi porterà nel magico Regno dei Dolci! Romanticissimi, sognanti e indimenticabili! Se siete già delle ballerine o siete anche solo curiose di avvicinarvi a questo affascinante mondo, ecco un’idea che fa per voi: seguite questi passi per creare uno scaldacuore, utilissimo durante gli allenamenti di danza!   Occorrente: due vecchie T-shirt a maniche lunghe, un pennarello, forbici con la punta arrotondata, ago e filo.   1. Con il pennarello tracciate sulla prima T-shirt una linea tratteggiata che va dall’estremità destra dello scollo fino a qualche centimetro al di sotto della manica sinistra. Poi proseguite la linea verticalmente lungo la cucitura laterale fino all’orlo inferiore. 2. Seguendo il tratteggio del punto 1 e le cuciture, rimuovete con le forbici la parte anteriore sinistra della T-shirt, compresa la parte anteriore della manica. Mantenete invece intatta la parte anteriore destra e tutto il retro della T-shirt. 3. Ripetete la stessa operazione del punto 1 sulla seconda T-shirt, ma partendo dal lato opposto dello scollo, cioè dalla spalla sinistra. 4. Seguendo il tratteggio e le cuciture, rimuovete completamente la parte posteriore della seconda T-shirt, la parte anteriore destra e la manica destra. 5. Cucite la parte anteriore della seconda T-shirt sulla prima. Infine, ricavate due laccetti dalla stoffa avanzata e cuciteli all’interno e all’esterno dello scaldacuore in modo da poterlo allacciare. E se la danza non è il vostro forte non preoccupatevi, potete realizzare lo stesso questo scaldacuore e usarlo come coprispalle!   Vi mandiamo un abbraccio… in punta di scarpine! Tea Sisters
 
martedì 23 marzo 2021
Carissime amiche, qualche giorno fa ho scoperto che il 27 marzo si festeggia la Giornata mondiale del Teatro, e mi è sembrata una ricorrenza bellissima e molto importante! A voi piace andare a teatro? A me moltissimo, e non parlo solo delle rappresentazioni tradizionali ma anche del teatro di strada, del circo con gli acrobati e i giocolieri, delle marionette… Mi piace quasi più del cinema, perché lo sento più reale e coinvolgente!   Cercando su Internet qualche info in più su questa giornata speciale ho scoperto anche un’altra cosa meravigliosa: avete mai sentito parlare del teatro a domicilio? È geniale! In alcune città gruppi di artisti e compagnie teatrali si sono attivati e organizzati per rendere disponibili le loro rappresentazioni nelle corti dei palazzi, in modo che i condomini possano assistere allo spettacolo… dal balcone di casa! Se siete fan del teatro o anche solo se siete curiose, provate a controllare su Internet insieme a un adulto se nella vostra città è attivo questo servizio!   E per festeggiare con voi la Giornata mondiale del Teatro vi lascio anche due regalini! Il primo è il mio passo preferito di Romeo & Giulietta da declamare ad alta voce con i vostri amici:  

Oh, Romeo, Romeo! Perché sei tu Romeo? Dimentica tuo padre e rifiuta il tuo nome, oppure, se non vuoi, giurami amore e sarò io a rinunciare al mio. Solo il tuo nome mi è nemico: tu per me saresti sempre Romeo,

anche se non fossi un Montecchi. Cosa vuol dire in fondo essere un Montecchi? Non è una mano, o un piede, non è un braccio o un viso, o qualunque altra parte di un uomo. Scegli un altro nome!

In fondo, che cosa c’è in un nome? Quella che noi chiamiamo rosa, con un altro nome avrebbe lo stesso profumo. Così Romeo Montecchi, se anche non si chiamasse così, sarebbe comunque il dolce ragazzo perfetto che è.

Romeo, liberati del tuo nome, che non è parte di te, e al suo posto prendi tutta me stessa.

Il secondo regalo è un’immagine tratta dai nostri Libri del Cuore, ovviamente sempre a tema Romeo & Giulietta, da scaricare! Potete usarla come sfondo per il cellulare, oppure stamparla e appenderla in cameretta…

CLICCA QUI per scaricare!

 

W il teatro!

Violet

 
venerdì 16 novembre 2018
"Calmacalmettacalmettina", continuavo a ripetermi mentre mi preparavo a danzare sul ghiaccio per Il lago dei cigni con le mie migliori amiche.... Continua a leggere
 
venerdì 23 settembre 2016
Grazie ai consigli di Nicky anche io ho ritrovato la voglia di fare sport e oggi mi sono divertita tantissimo alla prima lezione del corso di danza classica: non volevo più smettere di volteggiare a tempo di musica!  ... Continua a leggere
 
AccediRegistratiPer rimanere aggiornato sulle
novità delle Tea Sisters e accedere a tanti
contenuti esclusivi!