Ciao amiche,
quante volte vi è capitato di interrompere la lettura del vostro libro preferito e di non ricordare più dove eravate arrivate? A me capita soprattutto la sera, quando prima di andare a letto scelgo di rilassarmi un po’ immergendomi tra le pagine di un bel romanzo… come Zanna Bianca!
Per leggere e rileggere i vostri libri senza perdere mai il segno, vi propongo di realizzare un simpaticissimo segnalibro che ricorda… il musetto di un panda!

Provateci anche voi seguendo questi semplici passaggi!

OCCORRENTE: un foglio bianco, matita, righello, forbici con la punta arrotondata, un pennarello nero

1. Ritagliate un quadrato di carta di 14 cm per lato. Piegatelo in orizzontale e in verticale in modo da formare 4 quadrati più piccoli e ritagliatene uno.

2. Tracciate le diagonali dei due quadrati opposti.

3. Ritagliate i due triangoli più esterni che si sono creati.

4. Piegate uno dei due triangoli all’interno, cospargetelo di colla e attaccateci sopra l’altro triangolo. La base del vostro segnalibro è pronta!

5. Per creare un simpatico panda, disegnate sui ritagli di carta con il pennarello nero due orecchie e due macchie per gli occhi, poi coloratele e ritagliatele. Ritagliate anche due piccoli cerchi bianchi.


6. Incollate i pezzi al posto giusto. Disegnate un cuoricino e una piccola linea per fare il muso e due puntini neri sui cerchietti bianchi usati per gli occhi.

Ora infilate il vostro panda nell’angolo di una pagina e non perderete più il segno!

Buona lettura a tutte!
Nicky

 



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: