Nicky è veramente un’amica fantastica!  ieri mattina ci ha fatto una sorpresa… dolcissima! Ed è riuscita a ottenere il risultato che sperava: a tutte noi Tea Sisters sono ritornati il sorriso e la voglia di fare!

 

Ero ancora ben rintanata sotto le coperte e dormivo profondamente (la sera prima avevo studiato fino a tardi!) quando improvvisamente ho sentito qualcuno bussare alla porta della mia camera.

 

Quando Tanja è andata ad aprire, però, non ha trovato nessuno! Ma appesi alla maniglia della porta c’erano due sacchettini pieni di dolcetti di mele e accompagnati da un bigliettino, scritto nell’inconfondibile grafia di Nicky, che diceva: Una piccola carica di energia extra per le mie amiche!

 

Non appena l’ho letto io e Tanja siamo subito corse (ancora in pigiama!) in camera di Nicky e lì c’erano già Pam e Colette che avevano avuto la mia stessa idea! Così, insieme a Paulina che aveva trovato il suo regalino ai piedi del letto, abbiamo abbracciato forte la nostra amica! È stato un momento davvero speciale! E siccome il gesto di Nicky ci aveva messe di buon umore e ci aveva dato una nuova carica di energie, abbiamo deciso di andare a correre tutte insieme nel parco! 

 

Nei giorni scorsi, oltre ad essere un po’ affaticata per lo studio, mi ero anche sentita un po’ triste: ritornare in Cina per le vacanze era stato così bello che mi mancava l’atmosfera di casa! Ma con il suo pensierino (e poi con quella corsetta rigenerante) Nicky mi ha fatto passare la malinconia e mi ha ricordato che per me le Tea Sisters sono più che amiche… sorelle!

 

Grazie a lei adesso sono prontissima ad affrontare le prossime giornate di studio con la giusta carica! 

 

Un abbraccio forte anche a voi, ragazze!

Violet

 

3 commenti per “Un pensiero che scalda il cuore”

  1. darialea scrive:

    Vorrei anch’io avere un amica come Nicky

  2. supergattina03 scrive:

    io vorrei delle amiche del cuore come voi! non che non ne abbia anzi ce ne ho 2 fantastiche

    1. supertopolina06 scrive:

      davvero!!!!!!??????? e chi sono?



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: