Care amiche,

a voi è mai capitato di avere un amico maschio? Noi abbiamo molti amici tra i compagni del college. Indovinare quello che passa loro per la testa non è sempre facilissimo, ma frequentandoli abbiamo capito che bisogna saper guardare al di là delle apparenze.

Come? Con l’aiuto di un libro, per esempio. Ascoltando quello che i nostri amici hanno detto sul romanzo che abbiamo appena letto, Il giardino segreto, abbiamo imparato a conoscerli un po’ meglio.

 

Per esempio…

Craig ha apprezzato il carattere intraprendente e generoso di Mary e il fatto che abbia deciso di diventare amica di Colin anche se lui, all’inizio, si dimostra antipatico e scostante. Forse perché, come Mary, anche Craig è sempre pronto ad aiutare gli amici.

 

Anche a Shen è piaciuto molto il personaggio di Mary: nonostante i cambiamenti e i dispiaceri che deve affrontare, è una ragazza che non si perde mai d’animo!

 

Vik, invece, ha subito preso in simpatia Colin: anche se può sembrare altezzoso, in realtà è solo un tipo solitario e silenzioso, che ha bisogno di un po’ di tempo per aprirsi agli altri… proprio come lui!

 

Ron ha detto di adorare le storie che parlano di amicizia, specie quelle fra ragazzi e ragazze. Secondo lui aiutano a conoscersi meglio e ad andare d’accordo.

 

Harry ci ha raccontato che da piccolo amava trascorrere il tempo all’aperto a correre, saltare e giocare, proprio come Mary: fin da bambino è un tipo sportivo, amante del movimento e dell’esercizio fisico!

 

Quante cose si scoprono sulle persone dai libri che amano, non è vero?

 

A presto

Paulina

 



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: