Care amiche,

l’esperienza più bella della nostra avventura in Norvegia, per me, è stata sicuramente vedere l’aurora boreale!

Quando ci si trova vicino ai Poli, al crepuscolo o durante la notte, può accadere di assistere a un fenomeno talmente bello ed emozionante da sembrare fatato!

Nel cielo scuro danzano luci colorate che formano archi, raggi e cortine luminose.

 

Ma di che cosa di tratta?

Già nel 1600 si cominciò a cercarne le cause e, fino alla metà del 1800, gli scienziati pensavano che queste luci fossero il risultato dei riflessi del sole sugli iceberg, oppure che fossero un effetto dei lampi ad alta quota.

Nel 1859 Richard Christopher Carrington, astronomo inglese, fece una scoperta: l’aurora boreale era legata all’attività solare. Infatti, a causarla sono i protoni e gli elettroni emessi dal sole (il cosiddetto “vento solare”) che colpiscono la parte più alta dell’atmosfera terrestre.

 

Spettacolare!

A presto

Nicky

 

2 commenti per “Una danza nel cielo”

  1. lucrezia10 ha detto:

    Fantastico Nicky!io ne vorrei vedere una!

  2. kailalucia ha detto:

    Quanto vorrei vederla!



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: