Ciao sorelle!
Se dico Halloween, qual è la prima cosa che vi viene in mente? A me una zucca intagliata e illuminata: non c’è niente di meglio per creare la giusta atmosfera!

Quando vivevo a New York, io e i miei fratelli sceglievamo una zucca molto grossa, poi la svuotavamo e intagliavamo tutti insieme. Negli Stati Uniti chiamiamo questa simpatica lanterna… Jack O’Lantern! 

E una volta svuotata la zucca, arrivava il momento che preferisco: mettersi ai fornelli per preparare dei deliziosi manicaretti con la polpa avanzata!

 

Se avete in mente di organizzare una festa a tema o di creare un’atmosfera un po’ magica in vista di Halloween, realizzare una Jack O’Lantern è d’obbligo! E anche facilissimo, con l’aiuto di queste istruzioni. Unica precauzione: chiedete aiuto e consiglio a un adulto e non lasciate mai la candela accesa incustodita!

 

1. Scegliete una zucca grande. Fate tagliare da un adulto la parte superiore e tenetela da parte: servirà in seguito.

2. Svuotate la zucca della polpa (non buttatela: potete usarla per cucinare!) e con un pennarello disegnate occhi, naso e bocca sulla buccia.

3. Chiedete a un adulto di tagliare la zucca seguendo il disegno.

4. Con l’aiuto di un adulto, mettete dentro la zucca una candela accesa. Copritela con la parte superiore tagliata in precedenza e tenuta da parte. 

 

Infine, spegnete la luce e… buon Halloween!

Pam

 

Commenti per “Una zucca per aspettare Halloween”

  1. elle243399 ha detto:

    Ciao. Quando esce il prossimo libro con Will Mystery e Paulina?



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: