Care amiche, 

sono tornata dalla mia vacanza in Costa Azzurra con la valigia piena di lavanda! Sì, nel sud della Francia cresce rigogliosa. E ha un profumo delizioso, delicato e rilassante!

E per mantenere questo aroma il più a lungo possibile ho deciso di preparare con le mie mani un’acqua alla lavanda da spruzzare nell’ambiente.

 

Volete farlo anche voi? Ecco come fare…

 

  1. Procuratevi un mazzetto di lavanda fresca. Eliminate i gambi e riponete i fiori in un vasetto pulito. Riempitelo d’acqua fino a ricoprirli per circa un centimetro. Lasciate a riposo per due giorni, meglio se in un luogo fresco e asciutto.
  2. Procuratevi una boccetta di profumo vuota e lavatela con acqua calda e detersivo per i piatti.
  3. Con un colino travasate l’acqua di lavanda nella boccetta, schiacciando bene i fiori perché rilascino tutta la loro essenza
  4. Conservate la vostra acqua profumata in frigorifero.

 

Vi piace? 

 

Ciao ciao

Colette

 

Commenti per “Il profumo di casa mia!”

  1. mart29 ha detto:

    Beeeeeeeeeeeeeeeelllllllllll…….stratopico!!!!!!!!



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: