Care amiche, vi svelo un segreto: con l’arrivo della bella stagione si possono fare tante attività fuori da casa che non abbiano per forza a che far con l’attività fisica. Una di queste è… dipingere en plain air, ovvero… all’aria aperta!

 

Ecco l’occorrente:

       

 

Ma soprattutto serve… tanta ispirazione! Davanti alla tela bianca avete la possibilità di liberare la fantasia: potete rappresentare quello che vedete o inventare paesaggi incantati, potete dipingere un ritratto o creare personaggi e avventure fantastiche… nell’arte tutto è possibile, non ci sono limiti né confini.

Potete anche scegliere tra diverse tecniche pittoriche come pastello, acquerello o tempera… Potete usare i pennelli oppure… le dita! E potete ispirarvi a diversi stili. Guardate per esempio questo ritratto che ho fatto a Paulina con la tecnica del puntinismo: anziché colorarlo in modo uniforme ho usato tanti puntini di diverse tonalità, vi piace?

A volte però può succedere che l’ispirazione proprio non arrivi (non preoccupatevi, accade anche ai pittori più esperti!), ma se avete voglia di tenere in mano matite e pennelli, cliccate QUI e scaricate questo contenuto speciale tutto da colorare… rigorosamente en plain air!

 

Vivì

 

6 commenti per “Pittura en plain air!”

  1. sofia_bega ha detto:

    Wow Violet è meraviglioso! Io per ora sto leggendo il vostro nuovo libro (il furto del diamante rosa!) e ti devo dire, non so perché, mi stia ispirando! Pensavo ad un bel ritratto delle Tea Sisters sulla nave da crociera… ma non ho l’occorrente per realizzare il dipinto… Ma non è tempo di pensare a cose tristi! Bellissimo Post merita il massimo 5 cuori!

  2. giuly11 ha detto:

    Vivi, io ho stampato il contenuto e l’ho anche colorato, ma ho seguito delle tecniche tutte mie. Vanno bene lo stesso?

  3. caterina38 ha detto:

    wow è bellisimo io ho disegnato Violet e Colette

  4. giulypaulina ha detto:

    Vivi, io ho stampato e colorato il contenuto ma ho seguito altre tecniche. Ora ti spiego.
    Ho colorato te e Colette normalmente con i colori a matita;
    Ho colorato Pamela con il colore marroncino mettendoci sopra dei puntini marroni come un biscotto (dato che a lei piacciono tanto!);
    Ho colorato Nicki con dei quadri rossi e verdi e Paulina con delle righe arancioni e gialle.

    Che dici, vanno bene lo stesso?

  5. norina ha detto:

    Io invece ho stampato e ho già iniziato a colorarlo sul balcone



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: