Cara amiche, siete anche voi appassionate di profumi come me? Bene, oggi ho una notizia davvero curiosa per voi…

Si pensa che i profumi siano un’invenzione francese, ma… non è così!
Durante la nostra avventura a Firenze, ho scoperto che è stata Caterina de’ Medici, appartenente a una famosa dinastia di nobili fiorentini, a portare l’arte della profumeria in Francia.

Nel 1533 la giovane sposò il Duca d’Orléans, il futuro re Enrico II, e andò a vivere in Francia con il proprio seguito, tra cui c’era, si dice, anche Renato Bianco, un profumiere di Firenze. René le Florentin, come venne subito soprannominato dai cortigiani francesi, creava per Caterina profumi originali e unici. In particolare usava il pomander, un’elegante sfera d’argento da portare al collo come un ciondolo, dentro cui si mettevano delle resine profumate che diffondevano nell’aria un piacevole aroma.

A quel punto tutta la corte di Francia, ispirata da Caterina, si appassionò ai profumi e René diventò famoso in tutto il Paese!

È una storia affascinante, vero?
A presto!
Colette

 

4 commenti per “Profumi da sogno”

  1. magda7 ha detto:

    Che storia fantastica!!

  2. giulybutterfly08 ha detto:

    che storia affascinante

  3. chiara2009 ha detto:

    WOW!!!!!!!!!!!!!!!!!!!❣



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: