Durante la nostra avventura in Patagonia abbiamo conosciuto nonna Agustina, la nonna più dolce che ci sia! Da lei abbiamo imparato tantissimo!

Nonna Agustina ripeteva spesso: “Invecchia bene solo chi ha tanti ricordi”… e secondo me ha ragione: bisogna fare tesoro delle proprie esperienze e conservarle nel cuore. È anche per questo che, per ricordarci della magica avventura in Patagonia, le mie amiche mi hanno aiutato a realizzare un fermacarte a forma di balena!

Volete farlo anche voi? È semplice: vi servono solo dei sassi larghi e piatti, della tempera di colore azzurro, un pennello, un pennarello nero indelebile.

Ecco come fare!

1. Diluite il colore azzurro in poca acqua.

1703a

2. Dipingete i sassi in maniera uniforme.

1703b

3. Disegnate con il pennarello nero il profilo della balena: occhio, bocca e coda.

1703c

Che meraviglia! Adesso ho una balena in miniatura che tiene fermi tutti i miei fogli!

Nello stesso modo si possono fare tanti soggetti diversi: Pam, per esempio, ha realizzato un fermacarte a forma di coccinella, Colette uno a forma di cuore, Nick uno a forma di tartaruga e Violet uno a forma di uccellino.

Quasi quasi spedirò il mio fermacarte-balena per posta aerea a nonna Agustina. Così non si dimenticherà delle sue amiche Tea Sisters, che pensano spesso a lei!

 

A presto, amiche!

Paulina

 

2 commenti per “Un ricordo in più…”

  1. sarah10 scrive:

    Paulina lo sai che ci ho provato tanti anni fa,e le ho ancora!

  2. mariachiara98 scrive:

    Che bella idea!!! Brava Paulina



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: