L’altro giorno sono entrata nella stanza di Colette ed era profumatissima! Merito del pot-pourri che aveva preparato con le sue mani! .

Profumare gli ambienti è un ottimo modo di renderli più confortevoli, ma non solo: esistono delle essenze che svolgono anche un’azione benefica.

Guardate che cosa ho scoperto!

Lavanda

Molto diffusa in Provenza, nel sud della Francia, viene spesso usata per profumare gli armadi e tenere lontani gli insetti. Mettendo 2 gocce di olio di lavanda nell’acqua di un diffusore, si purifica l’aria e si facilita il rilassamento.

Limone

È un ottimo disinfettante e antibatterico e perfetto per purificare l’aria, usandolo in un diffusore.

Rosmarino

Cresce molto bene lungo le coste marine. Il suo olio serve a rinvigorire e tonificare.

Menta piperita

Originaria dell’Europa, favorisce la concentrazione ed è perfetta quindi da diffondere nell’aria con un diffusore quando si studia.

Arancio

Rilassa e risolleva l’umore. Il suo aroma può aiutare a far passare la nausea.

Basilico

Originario dell’Asia, è arrivato a noi passando dall’antica Persia, dall’Egitto e dalla Grecia. L’olio, diffuso nell’aria con un diffusore, può attenuare il mal di testa e combattere l’insonnia.

Ora penso proprio che sceglierò un aroma e preparerò anch’io un pot-pourri per profumare la mia stanza, come mi ha insegnato Colette!

A presto!

Violet

 

6 commenti per “Un’armonia di profumi”

  1. chichi14 scrive:

    Anche io dovrei provate a farlo e regalarlo a una mia amica che in Casa ha una puzza terribile anche se non so di cosa….. mi potete dire come si fa??

  2. chichi14 scrive:

    Volevo scrivere provare

  3. camy04 scrive:

    Ci sono molte indicazioni per fare il pout- purri su internet…ciao!

  4. camy04 scrive:

    Ci sono molte indicazioni per fare il pout- purri su internet…ciao!

  5. anna13 scrive:

    Credo che il pot-pourri sia una cosa utile e bella da preparare, dovrei provare.
    Inoltre tutte le informazione sulle erbe che ci hai dato sono utilissime e interessantissime.
    Un abbraccio, ciao ciao.



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: